stemma Vialardi


castello del torrione

il dongione o mastio

LE FORTIFICAZIONI ANTICHE DI CASA VIALARDI: il CASTELLO DEL TORRIONE E IL DONGIONE CENTRALE NEI SUOI SVILUPPI DAL SECOLO XII AL XVI

Autore: Wid der hart (?)
Tenica: pietra, opera laterizia e malte
Supporto: -
Anno: secoli XII-XVII
Credito fotografico: ©Vialardi di Sandigliano Foundation


Note: costruito su un sito di origine gallo-romana per mantenere il controllo sull'imbocco della piana biellese dalla Serra, il Torrione (dongione o mastio) rappresentava la punta avanzata di un ampio contesto difensivo famigliare che si snodava dall'Alto Biellese fino a Villanova di Casale, organizzato per la parte antica sui castelli di Quaregna, Masazza, Valdengo, Verrone, Occhieppo Inferiore, Ysengarda e Mosso. Sulla base degli scavi condotti dalla Soprintendenza Archeologica del Piemonte (Ministero per i Beni Ambientali) nel 1990, la datazione dei primi reperti utili (secolo XIII) pone il manto sterile al secolo XII, data che confermata da un documento indiretto del 1170, proponendo la fondazione del dongione tra il 1145 e il 1170. La sua fondazione potrebbe essere coeva o di poco antecedente quella del dongione del Castello del Verrone, in ipotesi per mano del Fondatore del ramo italiano dei Vialardi (Wid der [all] hart (Widalardus) lege vivere Longobardorum.

Storia del Castello del Torrione (da: I castelli biellesi)

Sandigliano, una ricerca sul nome

Battaglia di Sandigliano contro Amedeo VIII di Savoia del 21-24 settembre 1426

Aggiornamenti medioevali nelle pubblicazioni internazionali

BACK LE FORTIFICAZIONI ANTICHE DI CASA VIALARDI NEXT

divisore

Storia dei Vialardi (da: Verrone - l'immagine ricostruita) Indice generale Schema genealogico dei Vialardi

Loading

fine della genealogia di casa vialardi

Castello del Torrione™ is a registered trademark of Vialardi di Sandigliano Foundation © 1995-2012. All rights reserved.